20/01/2018
Evento deve per forza far rima con birra? E se proponessimo un buon bicchiere di vino?
Quando si parla di eventi, fiere, street food, concerti e quant’altro, il pensiero va subito alla birra. Ma siamo proprio sicuri che non ci sia posto per un buon bicchiere di vino?
Dalla birra al buon bicchiere di vino per eventi, concerti, fiere
Cosa avete bevuto ogni volta che siete andati a un concerto? Birra, molto probabilmente. E quando vi siete ritrovati a una fiera di paese? Birra, o qualche bibita. E così via ogni volta che il consumo di cibo e bevande è stato veloce e informale… ma siamo sicuri che in tutto ciò non ci sia lo spazio per un buon bicchiere di vino? Forse fino a questo momento no, in quanto stappare una bottiglia in occasione di questi eventi non è oggettivamente facile: innanzitutto bisogna essere tutti d’accordo su cosa si vuole consumare, quindi – pur presupponendo di arrivare a tale già difficilissimo obiettivo – stappare una bottiglia e versarla in situazioni di comodità precaria non è certo la cosa più facile che possa capitare. Senza contare che la bottiglia di vino è spesso e giustamente vista come più adatta a situazioni di maggiore formalità e rilassatezza e che in molti di questi eventi oltretutto è vietato portare e vendere oggetti in vetro per questioni di sicurezza.
Quando si pensa a un concerto, a una fiera o a un evento, di norma la birra gioca la parte della protagonista: il vino monodose WIXO cambia le regole del gioco, aprendo nuove strade al vino anche per il consumo informale
Se le motivazioni che hanno portato fino ad oggi a preferire la birra al vino nel corso di questi eventi sono comprensibili e condivisibili, con il vino monodose WIXO sono tutte superate:
  • ognuno può scegliere di consumare ciò che vuole, sia la birra, sia un buon bicchiere di vino bianco o rosso, senza dover condizionare gli altri;
  • il confezionamento in bicchiere – oltretutto con tappo richiudibile – consente di bere un buon vino anche quando il consumo è veloce e informale;
  • ormai, diciamocelo, specie per alcuni street food il vino spesso si accompagna meglio della birra alle proposte;
  • il bicchiere in comodo e resistente PET non pone i problemi del vetro. 
Ma non solo: si tratta anche di un’alternativa interessante per chi soffre di celiachia o è comunque sensibile al glutine e non può dunque bere la birra. Anche per queste persone, un buon bicchiere di vino può essere una valida scelta, senza essere costretti a rivolgersi alle bibite o alla semplice acqua. Così si possono accontentare tutti i gusti e tutte le esigenze!
Belli, resistenti e di design, i bicchieri di vino monodose sono perfetti per gli amanti del buon vino e per far fronte alle richieste di sempre più alto livello anche in occasione di questi eventi
Anche dal punto di vista dell’immagine, i bicchieri monodose di vino WIXO non hanno nulla da invidiare alla solita birra, anzi: al posto di quei bicchieroni che spesso e volentieri si schiacciano alla minima pressione, WIXO si presenta in contenitori di design, belli e resistenti, altamente personalizzabili e alla moda. Una vittoria su tutti i fronti per gli amanti del vino!