15/02/2018
Il vino monodose WIXO: di design, di qualità… e amico dell’ambiente!
Riciclabile al 100% e riutilizzabile in mille modi diversi, anche grazie al comodo tappo, WIXO non solo è buono e di design: rispetta l’ambiente e libera la creatività
Vino monodose con pack riciclabile
Quando abbiamo pensato al vino monodose WIXO abbiamo voluto che avesse tutte le qualità per essere un prodotto davvero moderno, al passo con i tempi e con le nuove abitudini di vita e di consumo nella nostra società. Per questo abbiamo dapprima cercato un formato che fosse di design, comodo da utilizzare, da trasportare e da conservare. Quindi abbiamo scelto un materiale leggero, trasparente, resistente, ma anche in grado di conservare al meglio il vino. Infine per dare avvio al progetto del vino monodose abbiamo deciso di chiedere la partnership solo di cantine storiche, che potessero da una parte garantire tutta la qualità di una produzione ormai consolidata ed ampiamente apprezzata, dall’altra di garantire stabilità e affidabilità. Non potevamo essere più fortunati: nostro partner sono in questa avventura le Cantine Perini di Piacenza, un nome che da solo è sinonimo di qualità.
Ma ci siamo fermati qui? No. Nessun marchio può dirsi davvero moderno se non ha un occhio di riguardo anche all’ambiente: un tema che ci sta molto a cuore e che abbiamo deciso di mettere in primo piano.
Quando abbiamo pensato a WIXO, abbiamo voluto creare un prodotto di design, con buon vino italiano, comodo da bere e da vendere, ma anche che fosse amico dell’ambiente: per questo abbiamo pensato a un pack riciclabile e riutilizzabile in mille modi
Innanzitutto i bicchieri WIXO sono riciclabili al 100%: basta smaltirli nella maniera corretta perché si possa ricavare materia prima da utilizzare in nuove produzioni. Inoltre nulla del prodotto andrà sprecato: se non dovessimo finirlo subito, il comodo tappo consente di riporlo per berlo in un secondo momento. Inoltre… be’, i bicchieri di vino WIXO sono davvero bellissimi e si prestano davvero a tantissimi riutilizzi, sia con sia senza il tappo.
Chi lo usa per piccoli oggetti, chi per le spezie, chi per il miele, chi per il finger food. Chi ha il pollice verde lo usa per le piantine, i più fantasiosi per originali decorazioni di Natale. Chi ha bambini… be’, ha l’imbarazzo della scelta. Quanti sono i modi per riutilizzare un bicchiere di vino monodose WIXO?
C’è chi li usa per riporre le spezie ben chiuse, chi per farvi crescere delle piantine, chi ancora per conservare piccoli oggetti, bottoni, graffette, chi per creare dei golosi barattoli di miele e marmellata e chi per offrire dei golosi finger food… e chi addirittura ha inventato delle originali decorazioni per l’albero di Natale! Insomma, i bicchieri di vino monodose WIXO non solo sono un concentrato di design e buon vino italiano, ma sono un ottimo modo per liberare la fantasia (a proposito, avete già provato a fare dei lavoretti con i bambini?).
E se, per caso, a un certo punto decideste comunque che è arrivato il momento di buttarli via… basta farlo nel modo corretto… torneranno a nuova vita!